top of page

Dall'Idea allo Scatto: Fondamenti della Composizione per Fotografie Stupende

Aggiornamento: 7 mag

Ho il piacere di presentare il primo evento gratuito ed esclusivo per tutto coloro che fanno parte di questa bellissima community, l’amico carissimo Luigino Snidero terrà in esclusiva per noi un corso sulla composizione fotografica il 16 maggio 2024 alle ore 21.00 via ZOOM

 

Per iscriverti a corso CLICCA QUI, registrati con la tua mail e otterrai il link per partecipare!

 

IMPORTANTE > il link è personale e NON DEVE essere ceduto o scambiato con altre persone


La composizione fotografica è l'arte di organizzare gli elementi all'interno di un'immagine per comunicare un messaggio o suscitare un'emozione specifica.

È il linguaggio visuale di una fotografia, dove ogni elemento ha un ruolo importante nel racconto complessivo.

 

Come i grandi musicisti del jazz, un fotografo è un improvvisatore.

Durante una sessione musicale, il jazzista suona senza sosta, unendo musiche che ha immagazzinato con il tempo e l'esperienza. Anche se sembra tutto improvvisato, in realtà sono anni di prove, studio ed esperienza che si intrecciano in performance musicali virtuose.

Allo stesso modo, quando un fotografo scatta una foto, richiama istintivamente la sua esperienza e le immagini che ha visto e che ha scattato. Traduce il mondo intorno a sé in immagini spontanee, basate sull'esperienza e sull'istinto. Un’improvvisazione visiva, dettata dalla sua esperienza e dal suo istinto, ma che comunque deve seguire uno spartito.

 

La composizione fotografica è quindi anche una questione di intuito e creatività.

Sperimentare con diverse composizioni e trovare il proprio stile personale è fondamentale per crescere come fotografi.

La composizione è uno strumento potente per trasmettere il tuo messaggio e connetterti con il tuo pubblico.


Luigino Snidero, udinese, classe 1958, fotografa dagli anni ’80.In quegli anni si è dedicato principalmente al bianco e nero, che sviluppava e stampava nella sua personale camera oscura, il bagno di casa.Ha frequentato e vinto numerosi concorsi fotografici in Italia ed all’estero, ha conseguito la prestigiosa “stella” della F.I.A.F., risultando nel 1986 secondo autore a livello nazionale nella classifica F.I.A.F per la categoria bianco e nero e conseguendo una stella F.I.A.F. (150 fotografie selezionate ai concorsi fotografici nazionali patrocinati dall’associazione).Ha fatto parte di numerose giurie di concorsi fotografici ed ha esposto i suoi lavori in mostre individuali a Firenze, Mantova, Genova ed all’Aeroporto “Pietro Savorgnan di Brazzà” di Ronchi dei Legionari.Una sua immagine è permanentemente esposta presso il Centro Italiano della Fotografia d’Autore a Bibbiena (Arezzo).Per 8 anni è stato Delegato Provinciale F.I.A.F. per la provincia di Udine.Fa parte del Circolo Fotografico Palmarino APS BFI, un gruppo di fotografi noti ed apprezzati a livello nazionale, del quale per 10 anni è stato Presidente.A marzo 2020, a inizio pandemia, ha organizzato con il suo Circolo numerose serate gratuite di fotografia aperte a tutti, a seguito delle quali il suo sodalizio è stato riconosciuto BFI (Benemerito della Fotografia Italiana).Da 16 anni fotografa esclusivamente in digitale, principalmente a colori. Da 15 anni organizza le lezioni del seguitissimo corso di fotografia del suo Circolo.La sua fotografia spazia dal paesaggio al ritratto “street” in esterni ed è spesso minimalista e caratterizzata da rigore compositivo.



187 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page